"ARENA SWIM YOUR BEST”: NICOLANGELO DI FABIO FESTEGGIA L’ARGENTO MONDIALE CON CHAD LE CLOS E GREGORIO PALTRINIERI

05 DICEMBRE 2014
Riassunto
A Doha, il 18enne nuotatore azzurro, uno dei 6 talenti selezionati dal progetto di alta specializzazione promosso da Arena e Federazione Italiana Nuoto, ha migliorato anche il suo record personale in vasca corta

“ARENA SWIM YOUR BEST”: NICOLANGELO DI FABIO FESTEGGIA L’ARGENTO MONDIALE CON CHAD LE CLOS E GREGORIO PALTRINIERI

A Doha, il 18enne nuotatore azzurro, uno dei 6 talenti selezionati dal progetto di alta specializzazione promosso da Arena e Federazione Italiana Nuoto, ha migliorato anche il suo record personale in vasca corta

Tolentino, 5 dicembre - Tra essere promessa e diventare campione, in mezzo, ci sono le corsie da 25 metri di Doha, dove sono in corso i Mondiali in vasca corta. Nella carriera di Nicolangelo Di Fabio, stileliberista 18enne, uno dei sei talenti selezionati per “Arena Swim your Best”, il progetto di crescita ideato da Arena, azienda leader nel settore swimwear, e Federazione Italiana Nuoto, è successo così: in estate la medaglia d’oro individuale alle Olimpiadi giovanili di Nanchino, in Cina, nei 200 metri stile libero, ieri l’argento iridato in Qatar, da esordiente nella Nazionale senior, nella staffetta 4x200m sl, insieme ai compagni Andrea Mitchell D'Arrigo, Marco Belotti e Filippo Magnini. Il ragazzo di Cupello (Chieti) ha nuotato la terza frazione migliorando nettamente il suo record personale (1’42”98) e dando il via alla grande rimonta finale di Magnini. Già dalla mattina, in batteria, il quartetto aveva dimostrato di poter puntare alla medaglia, qualificandosi col miglior tempo della staffetta azzurra di sempre (6’54”70), record poi ulteriormente migliorato nella fantastica finale del pomeriggio (6’51”80).

“Prima della gara ero molto teso, ma il gruppo mi ha aiutato dicendo che eravamo lì semplicemente per divertirci, senza pressioni – ammette a fine gara il nuotatore in forza al gruppo sportivo dell’Esercito e tesserato Team Lombardia -. Durante la gara mi sono concentrato solo su me stesso, ho pensato a nuotar bene senza strafare e alla fine è uscito un gran bel tempo che mi rende molto soddisfatto di questo campionato mondiale. È stata una bella esperienza, un’emozione unica. Adesso riprenderò ad allenarmi per cercare di affrontare al meglio gli impegni futuri, ai quali mi approccerò forte della gioia di aver condiviso la vasca con grandi campioni come Magnini, Ryan Lochte e Chad Le Clos”.

Proprio Chad Le Clos, atleta dell’Elite Team Arena, che a Doha ha siglato il nuovo record del mondo nei 100 metri farfalla (48”44), ospite a Casa Arena insieme a Gregorio Paltrinieri, ha incontrato Nicolangelo di Fabio per fargli i complimenti e augurare uno speciale in bocca al lupo a tutto il gruppo dei talenti del progetto “Arena Swim your Best”.

Giuseppe Guttuso, Giovanni Izzo, Martina Rossi, Simona Quadarella e Rachele Ceracchisono gli altri giovani nuotatori di “Arena Swim your Best” che attendono a braccia aperte il ritorno in Italia del compagno Nicolangelo Di Fabio. Tutti i ragazzi proseguiranno insieme il percorso di alta specializzazione, intrapreso da qualche mese, sotto il monitoraggio del commissario tecnico della Nazionale Cesare Butini e del responsabile tecnico delle Squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, nonché il sostegno dei tutor d’eccezione Gregorio Paltrinieri, Massimiliano Rosolino e Lisa Fissneider. I due migliori talenti realizzeranno il sogno di entrare a far parte del Team Arena, con un contratto di sponsorizzazione tecnica, e di vivere un’esperienza nel centro di Alta Specializzazione più importante al mondo, l’InnoSport di Eindhoven, in Olanda.

Segui i talenti di Arena Swim your Best su:

http://www.arenawaterinstinct.com/it_it/community/category/swim-your-best/

Immagini
Contatti stampa
Download PDF
Download PDF
comunicati stampa