“ARENA SWIM YOUR BEST”: NICOLANGELO DI FABIO APPRODA AI MONDIALI IN VASCA CORTA DI DOHA

03 DICEMBRE 2014
Riassunto
Il nuotatore azzurro, uno dei 6 talenti selezionati dal progetto di alta specializzazione promosso da Arena e Federazione Italiana Nuoto, sarà impegnato domani nella batteria della staffetta 4x200m stile libero: “Sono emozionato, ma voglio contribuire all’accesso in finale”

“ARENA SWIM YOUR BEST”: NICOLANGELO DI FABIO APPRODA

AI MONDIALI IN VASCA CORTA DI DOHA

Il nuotatore azzurro, uno dei 6 talenti selezionati dal progetto di alta specializzazione promosso da Arena e Federazione Italiana Nuoto, sarà impegnato domani nella batteria della staffetta 4x200m stile libero: “Sono emozionato, ma voglio contribuire all’accesso in finale”.

Tolentino, 3 dicembre – Puntare sui giovani per investire nel futuro. E’ questo il cammino intrapreso da Arena, azienda leader nel settore swimwear. E i risultati non hanno tardato ad arrivare: il 18enne Nicolangelo Di Fabio, uno dei sei talenti selezionati per “Arena Swim Your Best”,il progetto di crescita ideato da Arena e Federazione Italiana Nuoto, è stato convocato dal ct azzurro Cesare Butini per partecipare ai Mondiali in vasca corta, in corso di svolgimento a Doha, in Qatar, fino a domenica.

Il giovane nuotatore, in forza al gruppo Sportivo dell’Esercito e tesserato per il Team Lombardia, porterà il suo contributo nella staffetta 4x200m stile libero, in programma domani: al mattino le batteria, poi, al pomeriggio, semifinali e finali. “Sono molto emozionato – spiega Di Fabio -. Devo dire che l’ambiente è bello, l’atmosfera piacevole. Non vedo l’ora di nuotare la mia frazione nella staffetta:il mio obiettivo è realizzare un buon tempo che possa consentire alla squadra di entrare in finale. Ho incontrato grandi campioni del calibro di Ryan Lochte, Katinka Hosszu, Ryosuke Irie e Mireia Belmonte, un’esperienza già per questo straordinaria. Ora voglio soltanto concentrarmi sulla staffetta”.

La convocazione in azzurro consentirà a Nicolangelo Di Fabio di maturare ulteriore esperienza internazionale, in un gruppo che è un equilibrato mix tra campioni affermati e giovani emergenti: la Nazionale, infatti, con l’inserimento del talento di “Arena Swim Your Best”, porta al 25% la percentuale di nuotatori al di sotto dei 20 anni: un segnale importante in vista delle Olimpiadi di Rio 2016.

Dopo i Mondiali di Doha, Nicolangelo Di Fabio, originario di Cupello (Chieti) tornerà in Italia per proseguire la sua esperienza all’interno del progetto Arena Swim Your Best, insieme agli altri giovani talenti selezionati nei mesi scorsi (Giuseppe Guttuso, Giovanni Izzo, Martina Rossi, Simona Quadarella e Rachele Ceracchi) per seguire un percorso di alta specializzazione unico che darà ai ragazzi, nell’arco di 12 mesi di lavoro, gli strumenti necessari per diventare grandi campioni, con il monitoraggio ct della Nazionale Cesare Butini e del responsabile tecnico delle Squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani. I due migliori talenti realizzeranno il sogno di entrare a far parte del Team Arena, con un contratto di sponsorizzazione tecnica, e di vivere un’esperienza nel centro di Alta Specializzazione più importante al mondo, l’InnoSport di Eindhoven, in Olanda.

Immagini
Contatti stampa
Download PDF
Download PDF
comunicati stampa